Cane Lupo Cecoslovacco scelta del cucciolo

 La scelta

del cucciolo

di Cane Lupo Cecoslovacco

Descrizione del video: Gli Esemplari che vedi nel video sono Manlio maschio di 12 mesi di colore grigio argento, lo “zio” Kenia mamma dei piccoli colore grigio argento, molto chiaro, quasi bianco, cuccioli di 40 giorni e Maya femmina di 12 mesi, colore grigio lupo, la “zia”. Come puoi notare, Manlio anche se maschio ha molta pazienza con i “lupetti” e anche la Maya. La mamma Kenia si alza con un piccolo cenno di ringhio perchè un piccolo ha provato a succhiare il latte.

cuccioli 50 giorni10 giorni

Cuccioli del Centro Cosmo Daniel Elite

Questo articolo tocca un argomento molto

delicato, attuale e

di grande interesse.

Molto spesso mi arrivano richieste di aiuto, da parte di proprietari, che non sanno, quale sia il periodo migliore per conoscere il proprio cucciolo e poterlo eventualmente scegliere. Ho ancora peggio, magari lo hanno già scelto, lo portano a casa e non sono più tanto sicuri di essere i proprietari adatti a questo esemplare, in quanto il loro stile di vita e opposto alle esigenze del loro cucciolo di Cane Lupo Cecoslovacco.

Perchè succede questo?

Perchè spesso, a mio avviso, ultimamente, troppo spesso, alcune persone fanno fare delle cucciolate, alla loro lupa, senza sapere, in seguito indirizzare ed educare nella maniera giusta, la persona che vuole avvicinarsi a questo magnifico esemplare, che ha scelto di condividere la sua vita con lui.

Questo accade per inesperienza, purtroppo non ci si può inventare allevatori e conoscitori di questo straordinario esemplare, dall’oggi al domani, magari avendo, solo, uno o due soggetti e decidendo di fare dei cuccioli.

Anche io, ho imparato sulla mia pelle, se hai letto il libro, saprai già che ho iniziato la mia avventura, allevando il Cane Pastore Maremmano Abruzzese. Questo esemplare è adatto alla guardia del gregge. Punto. Infatti trasferisce questa sua meravigliosa caratteristica, a noi e alla nostra proprietà.

Noi siamo le sue pecore e il suo gregge da proteggere e difendere ad ogni costo. Questo voleva dire, permettermi di allontanarmi da casa, senza particolari accorgimenti e rientrare dopo diverse ore. Trovando i miei adorati Cane Pastore Maremmano Abruzzese, accucciati nel posto in cui li avevo lasciati, ore prima, tranquilli e sereni, con un accenno di coda, scodinzolante, per dirmi che erano felici di rivedermi.

Invece quando presi i miei primi due lupi Ajsa ze Souckova Dvora e Pegaso, la situazione è risultata essere, da subito, molto diversa.

Ecco cosa accadde: avevamo appena cambiato casa, e mentre i Pastore Maremmano erano tranquilli e si sono sentiti subito a loro agio, al contrario i lupi, erano molto attenti a tutto quello che li circondava. Al tempo vivevano insieme ai Maremmani, senza alcun problema.

Un giorno, mi allontanai con l’auto da casa, insieme a mio figlio Denis, per andare a ritirare la sua pagella della classe elementare, mi assentai per qualche ora. Ma al mio ritorno, con grande sorpresa, ad aspettarmi tranquilli come sempre c’erano i miei maremmani, i due lupi invece erano spariti.

Avevano praticato un buco nella recinzione, e dal racconto della mia vicina, hanno cercato di inseguire la mia auto. Essendoci trasferiti da poco, non conoscevano bene il territorio, così li ritrovammo a 4 km da casa solo dopo 5 giorni.

E’ stato un vero incubo, notti insonni, sensi di colpa etc. Una lezione di vita che non avrei mai più dimenticato. Da quel giorno feci ancora più attenzione, ad ogni loro modo di comunicare con me e con i maremmani. Imparai davvero molto.

Attenzione! con questi magnifici esemplari di Cane Lupo Cecoslovacco non si finisce mai di impare, ogni giorno è una novità, una nuova sfida, una nuova riflessione, una nuova comprensione di chi siamo noi e di chi sono loro. E mi permetto di dire che…. noi esseri umani abbiamo molto da imparare dai nostri adorati lupi.

Sei disposto ad accettare tutto questo con umiltà, e pazienza….. allora è un esemplare adatto a te. Che saprà donarti sensazioni uniche, magiche, ormai dimenticate nel mondo frenetico, in cui viviamo ogni giorno.

Condividere, la propria vita, con un animale non adatto alle nostre esigenze di vita, o non saperne interpretare il linguaggio, può causare molta sofferenza per entrambi.

E’, utile e indispensabile, prima di fare una cucciolata, o pensare di adottare un cucciolo, appoggiarsi e informarsi presso esperti del settore, per ricevere le giuste indicazioni e i giusti consigli, per il bene dei futuri proprietari e soprattutto del lupetto.

Dietro al duro lavoro degli allevatori, eticamente seri e appassionati, c’è studio, impegno costante, responsabilità, sacrificio, investimenti….. Prima, durante e dopo la cessione dei cuccioli.

Attenzione!!! Il Cane Lupo Cecoslovacco è un esemplare, dalle caratteristiche molto particolari, che bisogna conoscere alla perfezione, e che non vanno mai, e poi mai, sottovalutate.

Altrimenti ecco cosa può succedere: Esperienza di Storia Vera

"In questo specifico caso, non troverai ne la foto ne i nomi delle persone, perchè 
mi è stato chiesto di rispettare la loro privacy" e io sono d'accordo con loro per 
una serie di motivi che ne giustificano la scelta".

“Abbiamo deciso di prendeci un Cane Lupo Cecoslovacco e nell’attesa dell’arrivo del cucciolo abbiamo letto il libro: il “Cane Lupo Cecoslovacco” con l’intenzione di apprendere più cose possibili per essere ben preparati.

Così ci è venuta l’idea di conoscere Daniela e di fare un incontro.

Il nostro cucciolo arriva dalla prima cucciolata di una lupa di privati che, se pur brave persone, con ottimi propositi, non hanno saputo darci le opportune direttive . E’ stata una cosa casalinga se si può dire, dalla scelta del cucciolo alla consegna.
Fortunatamente, abbiamo incontrato Daniela, dopo l’arrivo del cucciolo, così abbiamo avuto modo di interagire con il nuovo arrivato.

Probabilmente con il nostro “stile di vita” non eravamo fatti per questa razza. Scegliere un CLC piuttosto che un cane comune fa una bella differenza, ma non ci era stato spiegato con la dovuta adeguatezza.

Abbiamo discusso insieme della gestione del cucciolo e del nostro caso.

Ci ha aiutato e a capire dove e come bisognava intervenire.

Purtroppo in giro c’è tanta “ignoranza” c’è chi ne ha paura,  o chi lo prende con troppa facilità. 

Credo ci sia molto su cui riflettere….

La scelta del cucciolo

cucciolo 35 giorniIn base alla mia esperienza di allevatrice, che risale ormai a 20 di convivenza con un numeroso “branco” attualmente composto da 11 esemplari, che ho creato per studiarlo e conoscerli al meglio, posso dirti con certezza, che il periodo migliore, è aspettare dopo i 40 giorni di età. In questo modo si può consigliare in modo corretto e preciso al nuovo proprietario il cucciolo più adatto alle sue esigenze di vita.

CDE  cucciolo di 38 giorni

Devo aspettare cosi tanto per poterlo vedere? Certo che no!!!

Dai 25 giorni, in poi, si possono andare a vedere solo per curiosità, per sincerarsi se stanno bene, per conoscere il carattere della mamma, del papà e nel mio caso di allevamento con un “branco” composto da 11 soggetti, conoscere anche il carattere e il comportamento di zii, nonni e bisnonni, ma non per scegliere il cucciolo adatto a te perchè non è ancora il momento giusto.

Perchè dai 25 giorni in poi e non prima?

perchè in questo periodo bisogna dare il tempo alla “lupa” di riprendersi dallo stress sia fisico che psicologico.

 

Cuccioli di  CDE Kenia età 2 giorni

Descrizione del video: Ecco Kenia, a due giorni dal parto, come puoi vedere si riposa, mentre alcuni dei piccoli dormono beati e altri succhiano il latte. Questo video evidenzia come non sia possibile a due giorni dalla loro nascita poter scegliere e consigliare il cucciolo adatto al nuovo proprietario, perchè sono molto omogenei e si evidenziano solo per il colore. Come sarebbe possibile a questa età di 2 giorni dire che carattere anno? Impossibile!

Lo sottolineo la “lupa”, in questo periodo, che va dal parto a circa 25 giorni di età dei piccoli, ha bisogno di riposo e non di sollecitazioni, nel rispetto della sua salute e della sua indole di Lupo. Deve sentirsi protetta e coccolata dal suo “branco-famiglia”. Vi garantisco che rispettando queste semplici regole di buon allevamento, avrete una femmina che in seguito sarà ben disposta ad accettare chiunque venga a farle visita, ovviamente sempre in vostra presenza.  Perchè? Perche… si fiderà… completamente di voi. I vostri cuccioli ne gioveranno a livello caratteriale, perchè avranno assorbito come una spugna, le sensazioni di calma, sicurezza ed equilibrio che la mamma gli trasmetterà.

Anche se per noi è una grande emozione vedere tutti quei piccolini soffici e caldi che succhiano con tenerezza il latte dalla loro mamma, non dobbiamo dimenticarci che la nostra adorata “lupa”, che ci ha donato il miracolo di numerose vite, ha comunque subito a livello fisiologico e psicologico molto stress.

Quindi questo è il periodo di riposo e ripresa, senza trasmettergli troppi stimoli, che possano metterla in uno stato di ingiustificata all’erta e apprensione che sicuramente non gioverà ne a se stessa, ne ai piccoli a cui verranno senza ombra di dubbio trasmesse queste sensazioni.

Il periodo che intercorre dalla nascita fino ai 63 giorni momento in cui, si può iniziare a pensare di adottare il proprio cucciolo. E’ il periodo in cui, i piccoli, oltre a cambiare in modo molto evidente a livello morfologico e fisiologico, sviluppano anche il loro carattere che cambia e si adegua alle diverse esperienze, con cui il cucciolo viene a contatto.

cuccioli 10 giornicuccioli 20 giorni

 

 

 

 

Cuccioli a 10 giorni di età                                    Cuccioli a 20 giorni di età

cuccioli 30 giornicuccioli 40 giorni

 

 

 

 

Cuccioli a 30 giorni di età                                      Cuccioli a 40 giorni di età

Questo è un periodo molto delicato della sua crescita a 360 gradi., che comprende: il comportamento, il carattere, infatti si inizia a vedere, se sarà, un soggetto dominante oppure no. Inoltre si definiscono i suoi tratti morfologici e fisiologici. Tutto questo farà si che si possa avere un quadro preciso di come si evolverà il piccolo nel suo futuro di “lupo” giovane e poi adulto.

Attenzione!  è impossibile per chiunque, anche per un esperto, consigliare un cucciolo a distanza di pochi giorni dalla nascita, perchè non si può conoscere ne che aspetto avrà e cosa più importante che carattere svilupperà.

 

L’unica cosa che si può sapere con certezza sin dalla nascita dei piccoli è il colore che varierà di pochissimo come tonalità. Quindi se è grigio argento rimarrà grigio argento anche da adulto con sfumature più o meno chiare o scure e lo stesso sarà se è del tipico colore del lupo dei Carpazi denominato correttamente grigio lupo, che va dal mielato al marroncino.

cuccioli 50 giornicuccioli 63  giorni

 

 

 

 

Cuccioli a 50 giorni di età                                        Cuccioli a 63 giorni di età

Lasciando passare tanto tempo dalla nascita, non rischio di non avere la prima scelta?

Assolutamente no. Ovviamente dipende dalla correttezza e dall’organizzazione interna dell’allevamento a cui ti affidi. Ma questo è un argomento molto articolato che richiede un suo spazio a se, Perchè in questo caso si parla di tecniche etiche di allevamento.

Un noto proverbio dice:

Chi ben comincia è a metà dell’opera

 

 

 

 

Se pensi che questo articolo possa essere utile, metti mi piace e condivi

Grazie.

Un Meraviglioso Saluto Lupesco

Daniela

L'autore: Daniela Ciotti

Una donna,  che ha fatto della sua passione per gli animali, la missione di una vita. Creatrice e Fondatrice del Centro Allevamento Cosmo Daniel Elite Riconosciuto Enci -Fci dal 1993 per lo Studio e Formazione sul Cane Lupo Cecoslovacco. Autrice e Scrittrice del Best Seller "Il Cane Lupo Cecoslovacco".

3 COMMENTI

  1. Ciao Daniela, mi trovo pienamente d’accordo con il Tuo modo di pensare, che denota tanta esperienza, ma soprattutto rispetto per la crescita genuina del cucciolo. Dimenticavo….leggo e vedo i Tuoi numerosi video, sempre con molta attenzione e Ti posso dire che sono fantastici per come esaudiscono i quesiti posti da altrettanti lettori e …curiosi. A presto. Antonio ed Herek.

    • Ciao Carissimo Antonio, Grazie mille per questo tuo bellissimo pensiero. Sono molto felice che trovi utili e interessanti i miei articoli e video. Un grande abbraccio a Te e una carezza ad Herek

  2. buongiorno… sono un amante della montagna, separato ,con due figli ormai grandi… mi ero promesso di non avere mai più un cane ,come amico. poiche durante la mia separazione, non sono riuscito a gestire ,il mio bellissimo Samoiedo… e x ovvi motivi si è trasferda mio padre che abita in montagna, e io ho sofferto molto e penso anche lui, nonostante era nel suo ambiente naturale. ma mi son detto che se un giorno avessi voluto ancora un cane avrei scelto un lupo Ceco… premetto , io faccio il maestro di sci, non ho quindi il problema di farlo vivere in mezzo alla natura, mi stavo chiedendo, se tecnicamente,,, lui potrebbe seguirmi durante le giornate sulla neve, o meglio: nei momenti in cui io faccio lezione di sci… di solito si sale con la seggiovia, e poi si scende con gli sci a velocità moderata, potrebbe essere un gioco x lui e un piacere x i bimbi… ? o potrebbe essere un problema , inquanto potrebbe fuggire, o peggio essere aggressivo…. ??? grazie anticipatamente della risposta !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2014 - ilcaneluposlovacco.it | Privacy e Termini di utilizzo | Design by Andrea Leti