Acquisto cucciolo di cane lupo cecoslovacco

Acquisto cucciolo di cane lupo cecoslovacco

 

Argomento molto delicato, attuale e di grande interesse. A chi rivolgersi per adottare un cucciolo di cane lupo cecoslovacco, come fare la scelta giusta il momento migliore per inserirlo in famiglia

Molto spesso arrivano richieste di aiuto da parte di proprietari che non sanno, quale sia il periodo migliore per conoscere il proprio cucciolo e poterlo eventualmente scegliere.
Ho ancora peggio, magari lo hanno già scelto, lo portano a casa e non sono più tanto sicuri di essere i proprietari adatti.
Comprendono molto presto che il loro stile di vita, le aspettative e il carattere del cucciolo è opposto a quello che si aspettavano.

Descrizione del video: Gli Esemplari che vedi nel video sono Manlio maschio di 12 mesi di colore grigio argento, lo “zio”. Kenia mamma dei piccoli colore grigio argento, molto chiaro, quasi bianco con cuccioli di 40 giorni e Maya femmina di 12 mesi, colore grigio lupo, la “zia”. Come puoi notare, Manlio anche se maschio ha molta pazienza con i “lupetti” e anche la Maya. La mamma Kenia si alza con un cenno di ringhio perché un piccolo ha provato a succhiare il latte.

Come mai succede questo?
Troppo spesso chi ha un maschio e una femmina presi da troppo entusiasmo, accoppiano i loro esemplari senza consapevolezza dello studio e  impegno che richiede fare nascere dei cuccioli e ne consegue che non sono assolutamente in grado:
a) di seguire correttamente la situazione legata alla gestazione, nascita, gestione ed educazione dei cuccioli e dei genitori.
b) di sapere consigliare nel modo corretto la persona o la famiglia che vuole condividere la vita con al fianco questo magnifico esemplare.
Questo accade per inesperienza.

Avere una femmina o alcuni esemplari da qualche anno, magari avendo anche dato un nome al proprio gruppo.
E’ assolutamente lontano dal definirsi allevatori e conoscitori di questo straordinario esemplare nel cui corpo scorre sangue dell’ antenato, Lupo e che per questo motivo necessità di molto studio attraverso un’accurata osservazione.

Ho imparato sulla pelle, come sai già se hai letto il libro, “Il Cane Lupo Cecoslovacco – Storia di una meravigliosa simbiosi con il lupo da comprendere e amare”, che ho iniziato la mia avventura: allevando il Cane Pastore Maremmano Abruzzese. Questo esemplare è adatto alla guardia del gregge. Punto. Infatti trasferisce questa sua meravigliosa caratteristica, a noi e alla nostra proprietà.

Noi siamo le sue pecore e il suo gregge da proteggere e difendere ad ogni costo. Questo voleva dire, permettermi di allontanarmi da casa, senza particolari accorgimenti e rientrare dopo diverse ore trovando gli adorati Cane Pastore Maremmano Abruzzese, accucciati nel posto in cui li avevo lasciati ore prima tranquilli e sereni che al mio arrivo con un accenno di coda scodinzolante mi dicevano che erano felici di rivedermi.

Quando presi i primi due Cane Lupo Cecoslovacchi: Ajsha ze Souckova Dvora e Pegaso, la situazione è risultata essere da subito molto diversa.

Cane da Pastore Maremmano Euro - Bianca - Donar foto storica del Centro Studi Cosmo Daniel Elite

Cane da Pastore Maremmano Abruzzese: Cosmo Daniel Elite Euro, Cosmo Daniel Elite Bianca e Cosmo Daniel Elite Donar.

Invece quando presi i primi due Cane Lupo Cecoslovacchi: Ajsha ze Souckova Dvora e Pegaso, la situazione è risultata essere, da subito, molto diversa.

Ecco cosa accadde: avevamo appena cambiato casa e mentre i Maremmani erano tranquilli sentendosi subito a loro agio.  Ajsha e Pegaso erano molto attenti a tutto quello che li circondava.

Per molto tempo fino al primo parto di Ajsha hanno vissuto insieme ai Maremmani senza alcun problema.
Ma un giorno come tanti allontanandomi con l’auto da casa insieme a mio figlio Denis per andare a ritirare la pagella della classe elementare, mi assentai per qualche ora.
E al mio ritorno con grande sorpresa, ad aspettarmi tranquilli come sempre c’erano i  Maremmani, i due “Lupi” invece erano spariti.

Avevano creato un buco nella recinzione e dal racconto della vicina, hanno cercato di inseguire l’auto. Essendoci trasferiti da poco, non conoscevano bene il territorio, così li ritrovammo a 4 km da casa soltanto cinque giorni più tardi.

E’ stato un vero incubo: notti insonni, sensi di colpa. Una lezione di vita che non avrei mai più dimenticato. Da quel giorno feci ancora più attenzione ad ogni loro modo di comunicare con me e con i Maremmani e da questa lezione imparai davvero molto.

Attenzione! con questi magnifici esemplari di Cane Lupo Cecoslovacco non si finisce mai di imparare.
Ogni giorno è: una novità, una nuova sfida, una nuova riflessione, una nuova comprensione di chi siamo noi e di chi sono loro.
E mi permetto di dire che…noi esseri umani abbiamo molto da imparare dai nostri adorati cane lupo.

Se sei disposto ad accettare tutto questo con umiltà, e pazienza…allora è un esemplare adatto a te che saprà donarti sensazioni uniche, magiche, ormai dimenticate nel mondo frenetico, in cui viviamo ogni giorno.

Invece condividere la propria vita con un animale non adatto alle nostre esigenze o non saperne interpretare il linguaggio, può causare molta sofferenza per entrambi.

E’ utile e indispensabile prima di fare una cucciolata o pensare di adottare un cucciolo: appoggiarsi e informarsi presso esperti del settore per ricevere le giuste indicazioni e i giusti consigli per il bene dei futuri proprietari e soprattutto del cucciolo.

Dietro il lavoro impegnativo degli allevatori, eticamente seri e appassionati ci sono: Amore, Ricerca, Studio, Rispetto, Impegno costante, Responsabilità, Sacrificio, Investimenti… Prima, durante e anche dopo l’adozione dei cuccioli.

Daniela e i suoi cuccioli del Centro Studi Cosmo Daniel Elite

Cuccioli di 25 giorni in casa con mamma Cosmo Daniel Elite Queena

Ricorda!!! Il Cane Lupo Cecoslovacco è un esemplare dalle caratteristiche molto particolari che bisogna conoscere alla perfezione e che non vanno mai e poi mai sottovalutate.

Altrimenti ecco cosa può succedere: Esperienza di storia vera
In questo specifico caso, non troverai ne la foto ne i nomi delle persone, perché mi è stato chiesto di rispettare la loro privacy e sono d’accordo con loro per una serie di motivi che ne giustificano la scelta del cucciolo in questione.

“Abbiamo deciso di prenderci un Cane Lupo Cecoslovacco e nell’attesa dell’arrivo del cucciolo abbiamo letto il libro: il “Cane Lupo Cecoslovacco – Storia di una meravigliosa simbiosi con il lupo da comprendere e amare” con l’intenzione di apprendere più cose possibili per essere ben preparati.

Così ci è venuta l’idea di conoscere Daniela e di prenotare una giornata informativa nel suo Centro Studio Cosmo Daniel Elite.

Il nostro cucciolo arrivava dalla prima cucciolata di quel meraviglioso ma selvatico esemplare appartenente a dei privati che, se pur brave persone con ottimi propositi, non hanno saputo darci le opportune indicazioni legate alle sue caratteristiche e di conseguenza alla gestione ed educazione da impartirgli.
E’ stata una cosa “casalinga” se si può dire, dalla scelta del cucciolo alla consegna.

Fortunatamente, abbiamo incontrato Daniela anche se dopo l’arrivo del cucciolo, in questo modo abbiamo avuto la possibilità di comprendere e imparare come gestire ed educare al meglio il nuovo arrivato in famiglia.
Probabilmente con il nostro “stile di vita” non eravamo fatti per questa razza.

Scegliere un Cane Lupo Cecoslovacco piuttosto che un cane comune fa una bella differenza, ma non ci era stato spiegato con la dovuta adeguatezza.

Abbiamo parlato insieme della gestione del cucciolo nel nostro specifico caso. Daniela, ci ha aiutato a comprendere dove e come bisognava intervenire.

Purtroppo su questi esemplari c’è molta “ignoranza”.
C’è chi ne ha paura.
C’è chi lo prende con troppa facilità e di conseguenza…
C’è chi se ne libera con troppa facilità.”

Credo sia importante essere consapevoli e riflettere informandosi il più possibile attraverso libri di settore, corsi, seminari, prima di fare la scelta di condividere la propria vita con questo tipo di cane.

Incontro formativa sul cane lupo cecoslovacco al Centro Studi Cosmo Daniel Elite di Saludecio Rimini

Corso di formazione al Centro Studio Cosmo Daniel Elite “Nel Magico Mondo del Cane Lupo Cecoslovacco” Cosmo Daniel Elite Amalia si presenta al pubblico.

La scelta del cucciolo
In base alla mia ventennale esperienza di allevatrice e di convivenza con un numeroso “Branco” attualmente composto da 11 esemplari, creato per studio che mi ha permesso attraverso un’accurata osservazione dei ruoli sociali di ogni singolo esemplare di conoscere meglio le loro peculiarità e caratteristiche.

Posso dire con certezza, che il periodo migliore è aspettare dopo i 40 giorni di età. Da questo momento fino al momento della loro adozione e possibile consigliare in modo corretto e preciso al nuovo proprietario il cucciolo più adatto alle sue esigenze di vita all’interno della famiglia.

Devo aspettare cosi tanto per poterlo vedere? Certo che no!!!
Dai 25 giorni in poi, si possono vedere solo per curiosità, per sincerarsi se stanno bene, per conoscere il carattere della mamma, del papà e nel mio caso il “Branco” di appartenenza con la possibilità di conoscere anche il carattere e il comportamento di zii, nonni e bisnonni ma senza scegliere il cucciolo adatto in quanto troppo presto per fare una scelta consapevole.

Come mai consigli di andare a vedere il cucciolo di persona dai 25 giorni in poi e non prima?
Perché in questo periodo è buona regola dare il tempo alla madre di riprendersi dallo stress sia fisico che psicologico.

Cuccioli di 2 giorni in casa con mamma Cosmo Daniel Elite Maya.

Descrizione del video: Ecco Maya a due giorni dal parto. Come puoi vedere si riposa, mentre alcuni dei piccoli dormono beati e altri succhiano il latte.
Questo video evidenzia come non sia possibile a due giorni dalla loro nascita poter scegliere e consigliare il cucciolo adatto al nuovo proprietario, perché sono molto omogenei e si evidenziano solo per il colore.
Come sarebbe possibile a questa età di 2 giorni dire che carattere anno? Impossibile!

Lo sottolineo. La madre nel periodo che comprende dopo il parto fino a circa 25 giorni di età dei piccoli, ha bisogno di riposo senza troppe sollecitazioni esterne nel rispetto della sua salute e della sua indole così sensibile e riservata appresa dal suo antenato, Lupo.

La mamma deve sentirsi protetta e coccolata da tutto il suo “Branco-Famiglia” di cui facciamo parte.
Garantisco per esperienza che rispettando queste semplici regole di “Buon Allevamento”, si avrà una “Lupa” ben disposta ad accettare chiunque venga a farle visita, ovviamente sempre in vostra presenza perché si fiderà completamente di noi.

I cuccioli ne gioveranno a livello caratteriale, perché avranno assorbito come una spugna, le sensazioni di calma, sicurezza ed equilibrio che la madre gli trasmetterà in ogni momento di interazione con il mondo esterno e noi umani.

Anche se per noi è una grande emozione vedere tutti quei piccolini soffici e caldi che succhiano con tenerezza il latte dalla loro mamma, non dobbiamo dimenticarci che la nostra adorata “Lupa”, donandoci il miracolo della vita, ha comunque subito a livello fisiologico e psicologico molto stress.

Questo è il periodo per eccellenza di riposo e ripresa senza troppi stimoli che possano mettere la femmina in uno stato di ingiustificata all’erta e apprensione che sicuramente non gioverà ne a se stessa, ne ai piccoli a cui verranno, senza ombra di dubbio, trasmesse tutte le sue emozioni e sensazioni.

Cuccioli del Centro Studi Cosmo Daniel Elite di Daniela CiottiCuccioli Cosmo Daniel Elite di 45 giorni di età

Il periodo che intercorre dalla nascita fino ai 63 giorni momento in cui, si può iniziare a pensare di adottare il proprio cucciolo.

E’ il periodo in cui i piccoli oltre a cambiare in modo molto evidente a livello morfologico e fisiologico, sviluppano anche il loro carattere che cambia e si adegua alle diverse esperienze con cui il cucciolo viene a contatto.

Questo è un periodo molto delicato della sua crescita a 360 gradi che comprende: il comportamento e il carattere.
Infatti si inizia a vedere, se sarà, un soggetto introverso o estroverso.
Si definiscono i suoi tratti morfologici e fisiologici.

Tutto questo farà si che si possa avere un quadro preciso di come si evolverà il piccolo nel suo futuro di cane giovane e in seguito di adulto.

Attenzione!  è IMPOSSIBILE per chiunque, anche per un esperto, consigliare un cucciolo a distanza di pochi giorni dalla nascita, perché non si può conoscere ne che aspetto avrà e cosa più importante che carattere e che ruolo sociale svilupperà.

L’unica cosa che si può sapere con certezza sin dalla nascita dei piccoli è il colore che varierà di pochissimo come tonalità.
Quindi se è grigio argento rimarrà grigio argento anche da adulto con sfumature più o meno chiare o scure e lo stesso sarà se è del tipico colore del lupo dei Carpazi denominato correttamente grigio lupo, che va dal mielato al marrone.

Lasciando passare tanto tempo dalla nascita…rischio di non avere la prima scelta? Assolutamente no.
Ovviamente dipende dalla correttezza e dall’organizzazione interna dell’allevamento a cui ti affidi e dal suo modo di lavorare, educare e gestire gli esemplari.
Ma questo è un argomento molto articolato e delicato che richiede un suo spazio dedicato.

Un noto proverbio dice: Chi ben comincia è a metà dell’opera.

Se ritieni che questo articolo possa essere utile a qualcuno metti mi piace e condividi.
Lascia un commento qui sotto.
Grazie!

Ps: Scopri di più nei libri che ho pubblicato. Leggi un estratto.
https://www.ilcanelupocecoslovacco.it/shop-materiale-didattico/

Partecipa a uno dei corsi organizzati dal Centro Studio Cosmo Daniel Elite scegli quello più adatto a te.
https://www.ilcanelupocecoslovacco.it/corsi-di-formazione/

Cane Lupo Cecoslovacco per pochi appassionati ma non per tutti

Cane Lupo Cecoslovacco per pochi appassionati ma non per tutti

Scopri perché è molto importante scoprire chi è veramente il cane lupo cecoslovacco prima di adottarlo attraverso: libri, corsi on line, incontri, seminari, eventi, consulenze. Meraviglioso esemplare con DNA del lupo per pochi ma non per tutti

 

 

 

Cane Lupo Cecoslovacco per pochi appassionati ma non per tutti

E’ molto importante informarsi/formarsi per scoprire chi sia veramente il Cane Lupo Cecoslovacco.
Meraviglioso esemplare così simile al suo antenato il Lupo.

Attraverso: corsi, libri, seminari per evitare un giudizio affrettato e fare scelte inappropriate, sia che tu voglia adottarne uno, sia che ne possiedi già uno, ma anche per tutti coloro, che vogliono svolgere, un’attività cinofila, di allevamento, educazione o addestramento, oppure operano già all’interno del settore cinofilo.

Questo è un esemplare, che ha mantenuto nel suo DNA, le caratteristiche del suo antenato il Lupo, che se non si conoscono, attraverso lo studio e l’osservazione, all’interno di un “branco”, contesto idoneo per comprendere i vari ruoli sociali e come comunica, può indurci in gravi errori di valutazione, con conseguenze per entrambi, a dire poco, antipatiche.

Molto spesso, alcune persone che incontrano per la prima volta questi meravigliosi esemplari, se ne innamorano e si esprimono dicendo:
Belloooo!!! assomiglia a un lupo vero???  Lo voglio.
Ma dopo qualche mese, dal suo ingresso, in famiglia! Caspita! se lo sapevo, non lo avrei preso!!!

Secondo te, dopo, cosa potrà succedere al quel povero cucciolo, qualunque età, esso abbia raggiunto?

Molte cose e tutte molto spiacevoli. Per esempio: abbandono in un canile, nuova adozione, maltrattamenti, lunghe lezioni inappropriate di corsi addestrativi e così via.
Attenzione! maltrattamenti intesi anche a livello psicologico, che a mio avviso, sono i peggiori e avranno conseguenze che segneranno, tutta la vita del cane.
Infatti il più delle volte quel povero cucciolo, giovane o adulto esprimerà: insicurezza, ansia, paura, stress, traumi, tendenza a scappare, tendenza a mordere.

Potrei continuare all’infinito.
E’ proprio per questa sua somiglianza al lupo, che dobbiamo pensare, di informarci/formarci PRIMA, per essere preparati al meglio, e capire se è un esemplare adatto a noi e alle nostre esigenze di vita.

Consiglio di Informarti sulle sue caratteristiche. 


•       Sulla storia del perché è stato selezionato,
•       Che differenze ci sono tra un Cane e un Cane Lupo Cecoslovacco
•       Come comunica con noi e con gli estranei
•       Che ruolo ha sviluppato all’interno di un branco
•       Come si comporta con le altre specie canine o animali specifici
•       Come si comporta con le persone compresi i bambini o anziani presenti all’interno della famiglia

Cosmo Daniel Elite Queena & Cosmo Daniel Elite Senesio

Cosmo Daniel Elite Queena e Cosmo Daniel Elite Senesio con cuccioli di 50 giorni

Non dobbiamo dimenticarci che il Cane Lupo Cecoslovacco è stato selezionato, come forse sai già, attraverso un accoppiamento avvenuto tra: Il Cane Pastore Tedesco e il Lupo dei Carpazi. Che nel suo DNA scorre sangue di lupo, e che ha mantenuto inalterate alcune peculiari caratteristiche del suo antenato, Lupo.

Per questo è così importante la formazione/informazione sul Cane Lupo Cecoslovacco, PRIMA, di pensare di condividere la tua vita, con un magnifico esemplare di questa specie canina.

Forse adesso dirai? Ma, io ormai ne possiedo già uno.
OK, anche in questo caso forse è meglio saperne di più. Perché potrai cogliere l’opportunità di risolvere un tuo problema gestionale, rafforzando la tua relazione con lui, inoltre, saprai come: educarlo al meglio condividendo ogni attimo della tua vita, nel modo migliore, all’insegna del rispetto e dell’amore reciproco.

Il mondo sta cambiando
Si hai capito bene, il mondo sta cambiando, per fortuna, le persone si stanno rendendo sempre più conto, che è molto meglio informarsi prima, di fare una scelta importante, come quella di portarsi a casa un cucciolo, di Cane Lupo Cecoslovacco o di iniziare a svolgere un’attività in ambito cinofilo, con questo carismatico esemplare anche solo per hobby o passione.

Qual’è la nuova realtà
Che affidandoti a dei veri professionisti, puoi essere aiutato a comprendere, meglio questo meraviglioso e carismatico esemplare, scoprendo se è come prima cosa: un cane adatto a te alle tue esigenze di vita.
In questo modo nel 90% dei casi, si eviteranno dei problemi:

•       di relazione
•       di gestione
•       educativi

Conoscere le caratteristiche del Cane Lupo Cecoslovacco, come comunica con noi e anche all’interno del gruppo di appartenenza dalla nascita è molto importante affinché, si possa conoscere ed educare nel modo corretto.
Questa nuova consapevolezza, ci permetterà di interagire al meglio con lui attraverso una comunicazione non verbale basata sul rispetto reciproco.

Frequentando un corso, un seminario, ma anche leggendo un libro specifico, tutte le persone che vorranno entrare in contatto con lui, sapranno come stabilire un perfetto equilibrio con loro stessi e all’interno del loro “Branco-Famiglia”.
Sicuramente, il consiglio migliore che posso darti è quello di fare esperienza diretta, nel “Branco”, dove potrai:


•       osservare
•       toccare con mano
•       gustare ed assaporare la magia degli esemplari che saranno liberi di avvicinarsi in tutta sicurezza.

Le persone che vorranno svolgere un’attività cinofila, specifica sul Cane Lupo Cecoslovacco, come allevatori, educatori e addestratori, dopo il corso di formazione, avranno le idee più chiare e sapranno sviluppare e creare le tecniche migliori, adattandole ad ogni esemplare.
Chi invece e già nel settore cinofilo, potrà adattare le sue tecniche, e conoscenze al meglio della loro professionalità, per questa, particolare specie canina, così simile al suo antenato il lupo.

Tutte queste persone potranno diventare dei veri specialisti nel settore del Cane Lupo Cecoslovacco.
Permettimi di presentarti una delle giornate informative/formative che svolgo regolarmente nel Centro Studi Cosmo Daniel Elite: https://www.ilcanelupocecoslovacco.it/giornata-informativa-di-base/

 

Incontro formativo Nel magico mondo del Cane Lupo Cecoslovacco nel Centro Studi Cosmo Daniel Elite a Saludecio Rimini

Foto Corso formativo di gruppo “Nel magico mondo del Cane Lupo Cecoslovacco” Centro studio Cosmo Daniel Elite, Saludecio di Rimini.

Come posso trovare chi mi può informare nel modo corretto?
Questa è una di quelle domande che mi sono posta anch’io molte volte 20 anni fa, quando ho iniziato questo mio viaggio, come proprietaria del Cane Lupo Cecoslovacco.
Nello specifico, avevo un problema con la mia prima femmina di Cane Lupo Cecoslovacco, Ajsha ze Sockova Dvora, che dal giorno successivo al suo ingresso in casa, non ne voleva sapere di accettare nel suo “Branco-Famiglia” Giorgio, mio marito.

Invece di accoglierlo, festosa, come dovrebbe essere in una situazione normale, lo accoglieva sfoderando i suoi bellissimi denti bianchi, in un sonoro ringhio.

Purtroppo o per fortuna non sono riuscita a trovare la risposta, al mio problema. Nel 1997, periodo in cui adottai Ajsha, che aveva già 9 mesi di età, il Cane Lupo Cecoslovacco faceva la sua prima comparsa in Italia, quindi non c’erano persone, esperte del settore.
Le poche persone che ne possedevano uno, erano inesperte con le loro difficoltà da affrontare e superare.

Si era tutti all’inizio. In quell’epoca, c’era, una traduzione del famoso libro scritto da, Karel Hart che è il fondatore e sostenitore dell’esperimento utilizzato per far nascere questo meraviglioso esemplare.
Ma questo libro, oltre a spiegare lo standard e il perché era stato creato questo magnifico esemplare; non conteneva racconti di esperienze vissute, che potessero aiutare ad affrontare, le difficoltà di gestione, educazione e relazione, come la situazione che si era creata tra Ajsha e Giorgio.

Poi ho risolto la questione.
Ho trovato la soluzione, leggendo e studiando, numerosi libri sui lupi selvatici, guardando vari documentari, per osservare come, comunicavano i lupi in natura tra di loro e all’interno del branco. Questo mi permise di aiutarmi a comprendere il Lupo e di conseguenza il Cane Lupo Cecoslovacco.
Notai anche che ogni scienziato, etologo, ecologo che si era avvicinato a questo straordinario mondo del lupo, affermava che per conoscerlo meglio si doveva far parte del loro “branco”.

Posso citarne alcuni:

•       Pierre Jouventan Scienziato, Etologo, Ecologo, che ho avuto l’onore di averlo come relatore ad un mio seminario nel 2014

•       Shaun Ellis, Ricercatore britannico, che vive con un Branco di lupi. Con cui ho organizzato un corso con il mio gruppo, di Cane Lupo Cecoslovacco, che si è tenuto nel mio centro a Saludecio Rimini, il 3-4-5- Maggio 2019 e si ripeterà il 19-20 giugno 2021 in esclusiva per la Regione Emilia Romagna.

•       Barry Lopez, Ricercatore Etologo, Ecologo, Libro “Uomini e Lupi”

 

Corso con Pierre Jouventin al Centro Studi Cosmo Daniel Elite di Saludecio Rimini

Corso di gruppo con la partecipazione straordinaria dello scienziato etologo e biologo: Pierre Jouventan, al Centro Studio Cosmo Daniel Elite di Saludecio Rimini.

 

“Per conoscere come comunica il Cane Lupo Cecoslovacco,
non ci si può limitare ad osservarli da lontano,
ma in qualche modo dobbiamo entrare a far parte di loro
di quel loro modo di essere e comunicare nel “branco”
solo così si potrà cogliere la loro vera essenza”.
(Daniela Ciotti)

Ecco che questa convinzione, mi portò a decidere, di creare un numeroso “Branco”. In questo modo avrei potuto studiare, al meglio questi magnifici esemplari, aiutando me stessa, e anche chi avrebbe avuto l’intenzione di adottare un cucciolo. Devo dire che questo metodo ha avuto ottimi risultati nell’immediato e a lungo termine.

La relazione tra Ajsha e Giorgio, si è ristabilita, non solo al punto che, Ajsha è diventata la migliore alleata, ascoltando più lui di me. Ma ha rafforzato il legame all’interno del nostro “Branco-Famiglia” composto anche da mio figlio, due cavalli Puro Sangue Arabo, Ahmad ed Elizya, e due Cane Pastore Maremmano Abruzzese, Euro e Bianca.

Trovi tutta la storia nel libro Il Cane Lupo Cecoslovacco – Storia di una meravigliosa simbiosi con il lupo da comprendere e amare

Inoltre, creare un “Branco” osservando al suo interno, la comunicazione attraverso specifici ruoli sociali, l’unione e il rispetto reciproco che regna sovrano fra i vari esemplari, mi hanno permesso di assimilare delle lezioni importanti e comprendere che per instaurare al meglio, una perfetta relazione con il Cane Lupo Cecoslovacco, è necessario:


•       osservare come comunica il branco,
•       come sono strutturati all’interno del gruppo i vari ruoli sociali,
•       avere molta pazienza, determinazione, perseveranza,
•       trovare il giusto compromesso: la fretta, urlare, agitarsi, essere troppo autoritari, il più delle volte non        funziona,
•       nutrire il rispetto e l’amore verso il proprio esemplare,
•       comprendere che c’è sempre una soluzione e porsi le domande giuste per trovarla,
•       respirare correttamente, per trovare la calma e il giusto equilibrio,
•       correggere la postura del corpo e l’espressione del viso.

Tenendo in considerazione, questi aspetti, secondo la mia esperienza è: il modo migliore per rafforzare la relazione ed educare al meglio questi magnifici esemplari, che sono:


•       determinati, ma pacifici,
•       astuti, ma diffidenti,
•       carismatici ed ammaliatori.

Da non sottovalutare e dimenticare mai che, quando vogliono ottenere o raggiungere un loro obiettivo, quasi sempre ci riescono mettendoci a dura prova e in seria difficoltà.

Cosmo Daniel Elite Queena & Cosmo Daniel Elite FannyCosmo Daniel Elite Queena e suo cucciolo di 50 giorni di età

Con i metodi tradizionali, di allevamento, addestramento ed educazione, si otterranno risultati di gran lunga inferiori alle nostre aspettative che con troppa facilità ci porteranno a pensare che il Cane Lupo Cecoslovacco è:

**Un cane. “Lo è riguardo alla sua docilità, nell’insieme ragiona e si comporta, come il suo antenato, il lupo”

**Indipendente. “al contrario è morbosamente legato al suo proprietario o “Branco-Famiglia” con i quali vuole sempre stare a stretto contatto per via del suo forte legame con il suo antenato, il lupo da cui ha ereditato il senso del gruppo.

**Testardo. “dipende da quanto siamo bravi a comunicare con lui, a livello non verbale, accettando la sua diversità e irriverenza”

**Poco addestrabile, “dipende se siamo disposti, anche, a scendere a compromessi fermandoci per: osservare, riflettere, adattando le nostre tecniche e conoscenze, alle sue caratteristiche legate  all’indole del “lupo”

**Simile al Cane Pastore Tedesco “niente di più lontano dalla realtà, grossolano errore in cui molti incorrono, facendosi fuorviare dalla sua iniziale ibridazione tra “Pastore Tedesco e Lupo dei Carpazi”

Le due domande su cui riflettere sono: da chi mi posso informare/formare? e di chi mi posso fidare?

  • Di tutte quelle persone che, ancora sanno emozionarsi davanti ai loro esemplari, cuccioli, giovani, adulti, anziani e che li amano e apprezzano, sopra ogni cosa ed imprevisto.
  • Di tutte quelle persone a cui batte forte il cuore, che si entusiasmano per ogni piccolo miglioramento raggiunto da loro stessi e dal loro esemplare.
  • Di tutte quelle persone che non danno la colpa al cane se sbaglia, ma che si fermano a riflettere su se stesse, su come rimediare all’errore e trovano il modo più corretto per farsi comprendere sempre meglio, dal loro esemplare.
  • Di tutte quelle persone che se necessario, si fermano e fanno un passo indietro invece di proseguire su un terreno poco fertile.
  • Di tutte quelle persone che parlando del loro cane, dicono Noi, invece che Io.
  • Di tutte quelle persone che mettono al primo posto il benessere e la salute del proprio esemplare.
  • Di tutte quelle persone che elogiano, è rispettano il loro Cane Lupo Cecoslovacco, perché sanno che il rispetto reciproco è alla base di una convivenza serena e felice.
  • Di tutte quelle persone che sono riuscite a creare un loro branco, per studiarlo, osservarlo, assaporando ogni attimo della loro vita legata a forti legami sviluppati all’interno del gruppo attraverso precisi ruoli sociali, donando un posto idoneo in cui vivere, e che hanno fatto della loro passione una missione di vita.
  • Di tutte quelle persone che hanno rispettato l’indole e l’istinto, di questi meravigliosi esemplari senza costringerli a diventare quello che non diventeranno mai solo per puro egoismo.
  • Di tutte quelle persone che non danno mai niente per scontato, perché sanno che tutto è: movimento, cambiamento e flessibilità.
  • Di tutte quelle persone che si mettono al servizio degli altri senza giudizio, per aiutarli nel loro percorso di vita con questi meravigliosi esemplari.

Cosmo Daniel Elite Phebe & Daniela CiottiCosmo Daniel Elite Phebe 4 mesi di età

E se ancora non sai di chi poterti fidare.
Ascolta il tuo cuore, lui sa cosa è meglio per te!

Se ritieni che questo articolo possa essere utile a qualcuno metti mi piace e condividi.
Lascia un commento qui sotto.
Grazie!

Ps: Scopri di più nei libri che ho pubblicato. Leggi un estratto.
https://www.ilcanelupocecoslovacco.it/shop-materiale-didattico/

Partecipa a uno degli incontri organizzati dal Centro Studi Cosmo Daniel Elite scegli quello più adatto a te.
https://www.ilcanelupocecoslovacco.it/corsi-di-formazione/

Open chat
Come posso aiutarti?
Ciao, come posso aiutarti?