Salvio Castaldi

Novembre 14, 2020
    
Salvio Castaldi

Ciao Daniela, ciao belle creature!!
Vorrei scrivere un pensiero sulla giornata formativa vissuta nel tuo fantastico spazio con te e con quelle creature così speciali.
Erano anni, almeno 10 che volevo conoscere una realtà come la tua.
Sono passate due settimane dal nostro incontro ed ho pensato più volte a cosa è successo in quell’occasione. I pensieri sono molti e di sicuro non potrò scriverli tutti perché sarebbe veramente lungo (probabilmente ti scriverò una mail a parte). Sono arrivato al nostro incontro con molta gioia e curiosità,  come mio solito senza aspettative. Sai che mi piace vivere il momento presente e adoro essere sorpreso e sorprendermi, ripensando a quel giorno ho avuto molte conferme sulle dinamiche che metto in atto nella mia vita da ormai molti anni,  ora ne sono più consapevole ed anche contento.
Ritrovo parecchie analogie con il lupo, penso che un viaggio verso il tuo “Mondo Lupesco” andrebbe proposto a tutti! Il Lupo, nel tuo caso il lupo cecoslovacco, insegnerebbe senza ombra di dubbio a qualsiasi età!  Farebbe bene allo spirito del nascituro, al bimbo che deve capire già da piccolo i ruoli sociali fondamentali, all’adolescente, insomma ad ogni fase credo che insegnerebbe a specchiarsi dentro e capire le potenzialità di se stessi.
Sono consapevole che sono parole forti, esagerate e presuntuose per chi non sa nulla del mondo e delle dinamiche del “branco”, il mio infatti, è un invito a farti visita e vivere un’esperienza diretta con te ed il tuo branco per poter toccare con mano e magari scoprire risposte e trovare conferme su se stessi o della nostra piccola società che viviamo quotidianamente partendo dal “nostro branco familiare”.
La cosa certa è che non si può andare via dopo una giornata o weekend e non essere toccati in qualche modo. Mi permetto, prendendo in prestito da un mio illustrissimo concittadino una parola a lui così cara,” A livella” il branco per me è come una livella, credo che se si arriva a comprendere bene cosa succede all’interno del branco e si vuole cambiare qualcosa del nostro agire quotidiano l’insegnamento del branco diventa una Livella, un modo per mettere in piano le cose (un passo alla volta o tutto insieme) e trovare una situazione che sia il più vicino possibile ad un equilibrio personale.
Cambiare le vecchie abitudini sappiamo bene che non è affatto facile per nessuno, prendere coscienza di una possibilità di cambiamento e non metterlo mai in atto o far finta di niente è un offesa verso noi stessi e gli altri.
Finisco scrivendo che tutto quello che ho scritto è un mio pensiero personale, per fortuna ognuno di noi vive sulla propria pelle la ”sua propria esperienza”  venirti a trovare significa altre mille cose che ognuno potrà scoprire con tutta la leggerezza di questo mondo e godersi il momento insieme ai tuoi insegnamenti e a quelli del branco. Spero si capisca il senso di quello che ho voluto comunicare, con tutto il mio cuore rinnovo l’invito a chi sta leggendo di venire a trovarvi per vivere un esperienza unica e piacevole. Un abbraccio sperando di non aver esagerato ne offeso in nessun modo nessuno. A presto
SALVIO CASTALDILIBERO PROFESSIONISTA

Marco Guerci, Protezione Civile, Biologo. Ancona

Novembre 12, 2020
    
Marco Guerci, Protezione Civile, Biologo. Ancona

Possiamo studiare, ricercare verità o solamente capire il senso che la natura ci fa intravedere. Quello che ho imparato da questa domenica è che raramente possiamo farlo da soli.
Le infinite strade che il mondo ci propone possono essere indicate da chi ne sa più di noi. Per questo, con naturalezza e umiltà abbiamo scelto di confrontarci con Daniela, per capire se la strada che condividiamo con la nostra Ginger è quella giusta.
Solo chi, come lei comprende in maniera così intima questi splendidi animali può aiutare a comprendere quello che essi dietro quello sguardo così imperturbabile provano a dirci.
Grazie Daniela

Luigi & Satya Tezzoni. Consulente Bancario. Milano

Novembre 12, 2020
    
Luigi & Satya Tezzoni. Consulente Bancario. Milano

Ciao Daniela, volevo ringraziarti per la bellissima giornata di domenica che io e mio figlio Sathya abbiamo passato venendoti a trovare al tuo allevamento : il posto dove abiti  è molto bello, ma è soprattutto l’ atmosfera di serenità che ha permeato la giornata: dei bellissimi cani, per niente aggressivi  che, a turno, hai lasciato liberi di girare intorno a noi.
Mi compiaccio con te, anche per come tieni i tuoi Cane Lupo Cecoslovacchi: in box ben riparati, puliti, con cucce belle larghe, comode, vicino alla tua abitazione.
In altri allevamenti ho visto praticamente solo delle  “gabbie aperte “, a volte…senza neppure una cuccia. Da quanto ho letto persino  i lupi veri  cercano, in natura,  dei ripari.
Inutile ripeterti quello che tu stessa hai definito “lo sguardo carismatico” anche di qualcuno dei tuoi cani, sai bene che mi riferisco a Lothar, me lo sarei abbracciato!
Penso che venire da Settimo Milanese (Mi) a (Saludecio Rimini) ne è valsa proprio la pena!
Ringrazio Te e anche Giorgio, per l’ospitalità e la compagnia che ci avete dato, senza contare che da quelle parti si mangia benissimo, come è stato la sera cenando insieme, in un piacevole ristorantino delle tagliatelle al ragù di cinghiale!
A presto. Un abbraccione

Oscar & Maurizio. Montecerignone (PU)

Novembre 12, 2020
    
Oscar & Maurizio. Montecerignone (PU)

Ciao Daniela, Domenica è stata una giornata molto interessante ed è stato bello entrare nel mondo del lupo cecoslovacco, per noi ancora quasi sconosciuto soprattutto raccontato da una persona con la tua competenza.
Hai dei lupi  bellissimi .
Saremmo stati li a sentirti per una settimana…
Grazie  per la tua pazienza e ospitalità. Non vediamo l’ora di ritornare a trovarti .

Francesco Nitti. Bari

Novembre 12, 2020
    
Francesco Nitti. Bari

Una giornata decisamente non convenzionale.
Gli allevamenti sono qualcosa di molto negativo. Si a mio parere l’allevamento di per sè, e la vendita dei cuccioli, nella maggior parte dei casi sono delle cose che, seppur belle in apparenza, portano nel profondo del loro essere una grande negatività, per se stesse e soprattutto per gli allevatori. Questo è quello che penso.
Daniela NON APPARTIENE A QUESTA CATEGORIA! Averla conosciuta è stata una esperienza bellissima e gratificante. Sono rimasto veramente molto colpito da ciò che lei e i suoi lupi hanno creato insieme.
Il SUO NON SI PUO’ DEFINIRE ALLEVAMENTO, ma qualcosa che si spinge molto oltre, nel rispetto e nell’amore per questi meravigliosi esemplari.
Non sono riuscito a capire se Daniela sia un pò Lupa o i suoi Lupi siano un pò Daniela, ma di sicuro si avverte un legame inspiegabile a parole.
Sono molto contento di averla conosciuta e di aver sbirciato alla finestra del suo mondo da Lupi, Daniela è una persona grande, con una forza enorme, e dalla viva e brillante consapevolezza. Per capire ciò che alimenta il suo mondo bisogna incontrarla, e conoscerla insieme ai suoi Cane Lupo Cecoslovacchi.
Grazie per avermi mostrato la realtà di un allevamento genuino e non convenzionale.
Il Cane Lupo Cecoslovacco è un animale magico, e il destino ha voluto che lui e Daniela si incontrassero, in un rapporto di rispetto e amore profondissimo.
Ti ringrazio per il tempo trascorso insieme.

Open chat
Come posso aiutarti?
Ciao, come posso aiutarti?